La mia lettera a Dario Franceschini

Quella che segue è una mia lettera, scritta ieri, al Segretario del Pd, Dario Franceschini, circa la sua proposta di creare un Fondo di Solidarietà attraverso la tassazione di quanti, anche parlamentari, hanno una remunerazione di circa 120 mila euro lordi all’anno.

Caro Segretario,

se, come pare, la proposta di tassare gli stipendi superiori ai 120 mila euro per la creazione di un fondo di solidarietà in favore dei disoccupati non diventerà legge, non è detto che la Sua parte politica non possa ugualmente autotassarsi e costituire il ridetto fondo.

Molto semplicemente, tutti i parlamentari Pd, tutti i segretari regionali Pd, tutti i sindaci delle grandi città e tutti gli amministratori riconducibili al Suo schieramento politico, potranno far confluire su un unico conto corrente la quota percentuale che stabilirete.

Peraltro, ritengo, che il tetto di 120 mila euro è anche alto e potrebbe essere ridotto a 100 mila se consideriamo la portata della crisi disoccupazionale in atto e, se, il gesto deve essere vissuto in ottica veramente solidaristica.

In attesa di un Suo cortese riscontro, La saluto cordialmente

Giuseppe Milano
(Studente universitario)

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: