Un caro saluto a Teresa Sarti


Il dibattito sulla libertà d’informazione ferve, lo so. Ci tornerò tra poco. Ora però ho l’urgenza di salutare da qui con vero dolore Teresa Strada, la moglie di Gino, anima di Emergency. Se ne è andata dopo una lotta serena e faticosa. Io ne ricorderò sempre la dolcezza e la disponibilità verso chiunque avesse bisogno di lei. E la coraggiosa determinazione con cui si è battuta per i tanti obiettivi e le tante campagne dell’associazione. Penso che nell’Italia limacciosa di questi decenni la sua presenza sia stata una specie di gemma, non riesco a trovare una parola più appropriata. A Gino un abbraccio carissimo, che penso sia condiviso da tutti i blogghisti più affezionati (si può andare sul sito di Emergency, comunque, per un saluto pubblico). Accidenti però, è davvero inutile cercare una proporzione nei fatti della nostra esistenza…
(Nando dalla Chiesa)

Ciao Teresa. Con dolore

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: