La Puglia contro il “conflitto di interessi”?

Dovevano scoppiare gli ultimi ed ennesimi scandali politici per spingere alcuni amministratori pugliesi a predisporre una proposta di legge regionale contro il conflitto di interessi? Forse si, ma ci perdoneranno se non siamo orientati a crederci fino in fondo in questo progetto, salvo essere smentiti dai fatti, non solo perchè leggi di questo tipo – pur indispensabili – da decenni in Italia non sono mai state varate perchè il potere della finanza o della comunicazione è stato più forte del potere della politica, ma anche perchè se fosse applicata si svuoterebbero il Parlamento, i Consigli Regionali e Comunali delle realtà italiane più importanti. Talmente è forte la commistione tra diverse sfere e talmente è forte la sfiducia dei cittadini nei confronti dei propri rappresentanti – sempre gli stessi da decenni, anche in ragione del proprio status quo che devono preservare – che non brillano, nonostante rare eccezioni, per moralità ed etica pubblica, per etica della responsabilità e capacità di dare il buon esempio. Con l’amministrazione della cosa pubblica che è diventata una pratica privata, da gestire in modo oligarchico. Ed occulto. La trasparenza non è concepita come virtù. Nella certezza che tanto chi controlla non lo fa mai, perchè fa parte, spesso, dello stesso sistema malavitoso che ha inquinato la politica o lo accetta, tuttavia, per inconsistenza morale, optando per il quieto vivere, e nella certezza che le leggi italiane sono fatte per essere aggirate o essere annullate nei suoi effetti con sistematiche deroghe o proroghe. E poi si stupiscono della distanza siderale tra “Palazzo e Piazza”. Ma, nonostante queste premesse, vorremmo sbagliarci e confidare serenamente che le cose, a cominciare dalla nostra Puglia, possano cambiare, anche con un provvedimento simile, contro il conflitto di interessi, certamente innovativo e dal forte valore legalitario.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: