Monti in Cina

Di tutto si sta occupando, tranne che dei diritti umani. Contro i quali, come è noto, la Cina è campione del mondo. E la nuova storia che coinvolge i monaci tibetani dovrebbe far riflettere quanto poco vale la vita umana, la nostra e degli altri, per questi professoroni chiamati a salvare la baracca italiana prima che affondasse. Oggi la nostra dignità di popolo è valutata da oscure agenzie di rating che controllano la qualità della nostra economia ma non sono controllate da nessuno; i nostri consumi hanno senso se possono essere misurati sulla base dello spread. Noi stessi rischiamo di diventare dei bot da immettere nel mercato, quello della disoccupazione o del dolore, se si continua a svendere la dignità costituzionale del lavoro e trasformarlo da Diritto a Favore. E discutere di lavoro, con la preoccupazione che sta in Italia, dalla Cina, dove il lavoro è sinonimo spesso di schiavitù e di sistematica violazione della basilare decenza umana, è un ossimoro che non si può sostenere. Gli stessi che detengono il 4% del nostro debito e da noi investono nell’economia legale oltre un miliardo e mezzo di euro all’anno. Eccoci, pertanto, spiegato perchè il nostro Presidente del Consiglio nulla dice a favore dei monaci tibetani torturati dai cinesi.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: