“Dr. Traut”

Ieri sera, a “Che tempo che fa”, lo straordinario vicedirettore de La Stampa, Massimo Gramellini, nella sua solita rubrica di approfondimento e di commento dei fatti della settimana appena trascorsa, con una superba e frizzante ironia, ha letteralmente picconato l’immagine pubblica di Renzo Bossi o, come dicon tutti, “Trota”. Soprattutto dopo che si è appreso che la sua laurea falsa è stata conseguita a Tirana dove in un anno avrebbe fatto 29 esami. Non è questa la meritocrazia a cui fanno riferimento tutti quelli che si stanno adoperando con tenacia e passione nella costruzione della Prossima Italia, dove, pertanto, la selezione della classe dirigente, dovrà avvenire assolutamente sulla base di altri paradigmi culturali e morali. Per una reale e leale legittimità popolare, oltre che riconoscibilità.

Trota, tua madre è siciliana, la badante di tuo padre pugliese, la tua laurea albanese pagata con soldi europei. Le tue sim sono pakistane, i tuoi diamanti africani, i tuoi investimenti tanzaniani e il tuo tesoriere è calabrese. La tua automobile è tedesca e i tuoi conti sono svizzeri. Dove è la tua tanto amata Padania?

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: