Più trasparenza nelle PA con il Foia

“La trasparenza e la conoscibilità degli atti pubblici sono un’utopia in Italia, mentre in altri Paesi sono la norma. Come negli Usa, dove esiste il Freedom Of Information Act” – il Foia. Per questo è nato, anche da noi, un team – costituito da giornalisti e da studiosi – per ottenere il “Foia italiano” nell’ interesse tanto dei cittadini quanto dei giornalisti che potrebbero cosi meglio operare.

La prima mossa della coalizione è stata la pubblicazione del documento. “Dieci buoni motivi per volere una legge sulla trasparenza della Pubblica amministrazione” su un sito web (www.foia.it) che prende il nome dal Freedom of Information Act, la legge americana che consente a chiunque di domandare copia degli atti della pubblica amministrazione. Una campagna che potrebbe e dovrebbe intrecciarsi con un altro movimento, distinto e parallelo, che spinge le amministrazioni pubbliche a rendere “aperti” i dati che raccolgono. Il movimento “open data“, chiede che i dati in loro possesso siano resi pubblici in formato riutilizzabile (siano cioè scaricabili ed eventualmente “ricalcolabili”).

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: