I giovani del pd: vero rinnovamento?

No a chi ha conflitti d’interesse. No a chi ricopre già altri incarichi pubblici. No a chi ha già fatto tre mandati consecutivi. No a chi ha procedimenti penali in corso. Pierpaolo Treglia, laureando barese in Architettura e Responsabile regionale dei Giovani Democratici, è perentorio nel suo atto d’accusa al partito. “Il Pd in questi mesi”, dice Treglia, “sta sfibrando l’entusiasmo di tutti quei giovani militanti che non si riconoscono nello sterile scontro più anagrafico che programmatico tra Bersani e Renzi”. Si parla poco e male di contenuti e di proposte. “Il rinnovamento è tale soltanto se condiviso dal basso da chi ha la stessa interpretazione della politica come bene comune”, prosegue il responsabile dei Gd di Puglia, evidenziando, pertanto, che il cambiamento non può essere soltanto evocato, ma costruito seriamente, giorno dopo giorno. E loro si sentono, legittimamente e pienamente, fortificati dalla pluralità di iniziative promosse da tempo sul territorio, dal lavoro all’ambiente, dal diritto allo studio all’open source, gli interpreti più autentici di questo rinnovamento.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: