Centro risvegli. La Regione tace

I Centri risvegli sono quelle strutture sanitarie preposte all’accoglienza e alla cura delle persone in stato vegetativo. In Puglia abbiamo, ad oggi, una sola clinica simile. E si trova a Lecce. Ma la storia che racconto in questo articolo, uscito per Epolis alcuni giorni fa, non riguarda solo Lucrezia Monno – giovane donna barese entrata in come subito dopo la nascita della figlia – ma anche la Regione Puglia. E, quindi, indirettamente, riguarda noi tutti. E da tutti dovrebbe partire, pertanto, la richiesta ai nostri Amministratori di rispondere dopo due anni, con parole e fatti. Si legga l’articolo.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: