“I disonesti sono sempre gli altri”

Frammento finale di “Benvenuto Presidente”, il film in questi giorni in proiezione nelle sale cinematografiche, visto in anteprima qualche settimana fa al Bif&st, con Claudio Bisio che interpreta, benissimo, il ruolo del Presidente della Repubblica.

Non si deve dimettere più nessuno? O forse tu? Tu, che punti il dito e dici “i politici sono ladri” e poi magari evadi le tasse, parcheggi in doppia fila, paghi in nero convinto di risparmiare un pò; tu che non fai il politico ma ti piacerebbe farlo per poter piazzare i parenti, arraffare qualche cosa anche tu, tu che riesci a fare la tac in due giorni perché conosci il primario; tu che timbri il cartellino e poi ti imboschi; tu che magari sei anche onesto, ma se vedi qualche amico che fa qualche abuso non dici niente tanto sono inezie.

Tu non ti puoi dimettere perché non sei rappresentante di niente, ma dovresti dimettere la tua furbizia se no i prossimi saranno peggio di questi perché questi qua sono figli nostri, di un paese dove le regole non le rispetta più nessuno.

I disonesti sono sempre gli altri.

Ma gli altri chi? Gli altri chi? Gli altri chi?

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Salvatore Palomba  On 10 aprile 2013 at 02:24

    VORREI CORTESEMENTE SAPERE CHI E’ CHE NON FA PARTE DEI DISONESTI,VORREI SAPERE COME SI DEDUCE CHE UNA PERSONA SIA DISONESTA,VORREI SAPERE PER ESSERE ONESTO COSA BISOGNA FARE, VORREI SAPERE CHI HA FATTO E POSTO QUESTO ENIGMATICO INTERROGATIVO SE E’ O NO DISONESTO E, SE’ LO E’ COME FA’ IN FEDE CONFERMARE CIO’ E, PER QUALE MOTIVO LO E’,GRAZIE, IO RIMANGO DISONESTO POICHE’ MAI FECI DELITTI RUBATO SGUAZZATO SU CHI SOFFRE RISPETTANDO SEMPRE IL MIO PROSSIMO AIUTANDOLO E NON RICEVENDO,SI, RIMANGO DISONESTO PERCHE’ HO SEMPRE CREDUTO NELLE AMMINISTRAZIONI CAMORRISTICHE ,HO SEMPRE CREDUTO NEI GIUDICI E MAGISTRATI SI, HO SEMPRE CREDUTO NELLA GIUSTIZIA, PERO’, SONO UN DISONESTO PERCHE’ HO DOVUTO FERMARE D’OBBLIGO IN SECONDA FILA LA VETTURA PER SOCCORRERE MIA FIGLIA DISABILE AL PRONTO SOCCORSO, QUINDI SONO UN DISONESTO.

    • Giuseppe Milano  On 11 aprile 2013 at 00:32

      Gentile sig. palomba, ma qui non si parla di lei, ci mancherebbe.. si fa soltanto un discorso generale in un paese nel quale non è diffusa la cultura della legalità.. intesa non solo come rispetto delle regole, ma anche rispetto delle altre persone.. perché oggi sembra di essere divisi su tutto e a prescindere e da questa empasse sociale possiamo uscirne soltanto con una più vera solidarietà e corresponsabilità.

      • salvatorepalomba  On 14 aprile 2013 at 06:41

        FORSE HO CAPITO MALE LA DOMANDA E, NON E’ LA PRIMA VOLTA, LE CHIEDO SCUSA SONO MORTIFICATO SA’ INCOMINCIO AD INVECCHIARE POI NON SONO TANTO ISTRUITO QUINDI FACCIO MOLTE ”GAFFE” MI PERDONI, ANCHE PERCHE’ NON MI FACCIO MAI I FATTI MIEI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: